Gare ormai agli sgoccioli, per Pavan Free Bike è tempo di premiazioni

Gare ormai agli sgoccioli, per Pavan Free Bike è tempo di premiazioni

Rimane solo la Roc d’Azur nel calendario di Pavan Free Bike. E’ tempo di bilanci e premiazioni per una stagione eccezionale in termini di risultati agonistici.

A margine di una stagione straordinaria, comincia la serie di premiazioni a cui gli atleti di Pavan Free Bike sono invitati per ricevere riconoscimenti. Non si è ancora spento l’eco dello splendido evento che ha concluso le Santa Cruz Series con la festa finale in cui Cristian Vaira (Elite Sport 2) e Paola Bonacina (Master Woman 2), sono stati tra i 23 vincitori finali, che lo sguardo di Pavan Free Bike è già rivolto ai prossimi appuntamenti che vedranno sfilare i giovani biker della squadra di Sovico.

Venerdì 18 ottobre all’Auditorium di Nembro (BG), grande conclusione della stagione del fuoristrada bergamasco con le premiazioni dei tre circuiti orobici, BG Cup Lombardia, Orobie Cup Junior e Orobie Bike Challenge.
Nel circuito BG Cup Lombardia, patrocinato dalla Regione Lombardia, che è stato con le sue nove gare in tre province un efficace veicolo per la promozione della mountain bike sul territorio, i padroni di casa hanno recitato il ruolo di protagonista in tutte le categorie, ma nella fascia degli Allievi 1 anno, hanno saputo mettersi in mostra anche i ragazzi di Pavan Free Bike. Sarà Raffaele Uderzo a ricevere il riconoscimento per il secondo classificato, supportato dai compagni di squadra, Alessandro Bassi e Gabriele Romanò, sesto e settimo in classifica finale. Con loro ci sarà anche Giacomo Fossati che ha concluso al settimo posto tra gli Allievi 2.

Raffaele Uderzo, argento nel circuito BG Cup Lombardia

Nello stesso contesto verranno premiati anche le eccellenze del circuito Orobie Bike Challenge, circuito di quattro gare, rivolto in modo particolare alle categorie amatoriali con l’intenzione promuovere l’attività regionale fuoristrada. Tre medaglie d’oro per gli atleti di Pavan Free Bike, vincitori delle categorie Elite Sport 2 e delle due categorie Master Women 2, rispettivamente con Cristian Boffelli, Monica Maltese e Paola Bonacina. Trionfo della squadra brianzola, vincitrice anche della classifica per società e della medaglia d’argento tra gli Elite Sport 2 con Stefano Moretti.

Serata di riconoscimenti anche per il Gran Prix Valli Varesine venerdì 22 novembre presso il teatro “SOMS” di Cocquio (VA), circuito in cui Pavan Free Bike ha messo due titoli nel carniere con Stefano Bianchi (Juniores) e Gabriele Romanò (Allievi). Due vittorie finali e gli ottimi piazzamenti di Raffaele Uderzo, Alessandro Bassi e Giacomo Fossati (5, 6 e 7 tra gli Allievi) sono il bilancio conclusivo davvero lusinghiero nel challenge varesino. Il successo di questo team testimonia la bontà delle scelte eseguite due anni fa quando Pavan Free Bike decise di rivolgere la propria attenzione al settore giovanile. I ragazzi rosso-bianco sono stati bravi a dimostrare tutta la loro competitività e la voglia di fare risultato, in attesa di programmare la nuova stagione.

Fotografia © Photo Zoom